Home Esteri Bangladesh, vittoria per la premier Hasina
Bangladesh, vittoria per la premier Hasina
0

Bangladesh, vittoria per la premier Hasina

0

La Lega popolare bengalese, coalizione politica al governo in Bangladesh, guidata dalla premier Sheikh Hasina, ha vinto a larga maggioranza le elezioni che si sono tenute nella giornata di ieri, ottenendo 288 seggi in Parlamento. A renderlo noto è stata la la Commissione elettorale del Paese sud-asiatico alla fine dello spoglio.

Le elezioni si erano concluse tra scontri e accuse di brogli elettorali. Alla fine della giornata, il bilancio dei morti nelle violenze scoppiate in diverse zone del Paese è salito a 16 persone, come riferisce la Bbc. Circa 600.000 addetti alla sicurezza erano stati impiegati per prevenire gli scontri. Le autorità avevano anche ordinato la chiusura di Internet ad alta velocità fino a dopo il voto per impedire la diffusione di “voci” che si temeva potessero scatenare disordini.

Il principale rivale della Hasina è la ex premier Khaleda Zia, capo del Partito nazionalista del Bangladesh, ritenuta ineleggibile da un tribunale per la sua passata detenzione con accuse di corruzione.

ULTIMI ARTICOLI



Pakistan, bus contro un camion carico di benzina: 26 morti

Almeno 26 persone che viaggiavano su un autobus sono morte carbonizzate per lo scontro del mezzo con un camion. L’incidente è avvenuto nella città di Hub, nel distretto di Lasbela ed era diretto nella provincia del Balochistan, in Pakistan. I feriti sono almeno 15, alcuni dei quali in gravi condizioni. Il mezzo pesante con cui […]

L’Onu contraria al ritorno in Libia dei migranti soccorsi in mare

“I migranti e rifugiati soccorsi non devono far ritorno in Libia, considerato l’attuale contesto di scontri violenti e diffuse violazioni dei diritti umani“. A  sostenerlo in una nota è stato l’Ufficio Onu per i Rifugiati. L’Unhcr ha sollecitato gli Stati ad “intervenire con urgenza per ristabilire misure di soccorso efficaci nel Mediterraneo, aumentando le operazioni […]

A Milano aperte le iscrizioni per il coro della Moschea Mariam

Sono aperte le iscrizioni per il coro per bambini dai 6 ai 14 anni della Moschea Mariam di Milano – Sesto San Giovanni. La quota associativa pro capite è di 10 Euro. Per informazioni e iscrizioni  si può contattare il numero 388.9375774 o mandare un’e-mail all’indirizzo info@moscheamariam.com ed il prossimo 1 febbraio verrà completata l’iscrizione. […]

A Trento al via “Arabimbo”, il primo programma di arabo a misura di bambino

Al via a Trento Arabimbo,  un progetto per l’insegnamento della Lingua Araba per bambini di età da 0 a 3 anni, appositamente ideato e preparato da progetto “Mamma Musulmana“, dedicato ai temi della maternità e dell’infanzia, per sfruttare le potenzialità specifiche di quella fascia di età nell’apprendimento delle lingue. Le lezioni si terranno dal prossimo […]

Arabia Saudita, il Ct Juan Antonio Pizzi si dimette

Juan Antonio Pizzi non è più il Commisario Tecnico dell’Arabia Saudita. A dare l’annuncio delle proprie dimissioni è stato lo stesso tecnico ispano-argentino subito dopo la sconfitta contro il Giappone (1-0) che è costata alla Nazionale saudita l’eliminazione negli Ottavi di Finale della Coppa d’Asia 2019. Questi i risultati degli Ottavi di finale ad Abu […]

Migranti, l’Oms: “Fake news sul fatto che portino malattie”

Il primo rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sulla salute dei migranti e dei rifugiati in Europa evidenzia che sul fenomeno migratorio esistono falsi miti: quello che i migranti portano le malattie e quello che il loro numero è in crescita. Dall’indagine emerge che, al contrario, è forte il rischio che la loro salute peggiori […]

Israele-Iran, sale la tensione

Cresce la tensione tra Israele e Iran. Un portavoce militare israeliano ha affermato: “Il missile terra-aria lanciato sul Golan è di produzione iraniana ed è stato portato in Siria dall’Iran con l’intento di colpire in futuro Israele“. La stessa fonte ha poi aggiunto: “Quello di ieri sul monte Hermon è stato un attacco premeditato in […]