La preghiera di “Jamia al Karam Italia” per le vittime di Halle

11/10/2019 di Redazione

Solidarietà ala comunità ebraica per l’attacco di Halle giunge anche dalla associazione  onlus “Jamia al Karam Italia”, impegnata in metodi educativi e ricreativi moralmente sani e giusti e praticabili nella società moderna senza distinzione di razza e religione. Suo impegno promuovere l’integrazione nella società italiana, ma non attraverso il compromesso, bensì tramite conoscenza reciproca e rispetto.

Dunque, il comunicato stampa di Cristian Farano: «In qualità di responsabile della “Jamia al Karam Italia” per il Sud accanto ai miei confratelli e sorelle dell’associazione, esprimo la mia massima solidarietà verso la comunità ebraica colpita da un vile attentato in Germania, ed esprimo la massima condanna verso ogni atto di antisemitismo.Dopo la strage di musulmani in Nuova Zelanda, ora questo terribile attacco antisemita. Mi chiedo: quando la comunità internazionale vorrà prestare maggiore attenzione alla minaccia posta in essere dal razzismo, da antisemitismo e islamofobia? Una preghiera va ai familiari delle vittime dell’attacco alla sinagoga e ai deceduti e ai feriti».

COMMENTI